Storia dell’Oktoberfest

Storia dell’Oktoberfest – La Prima Edizione del 1810

Il 12 ottobre 1810 il Principe ereditario Ludwig, divenuto successivamente re Ludwig I convolò a nozze con la principessa Teresa di Sassonia-Hildburghausen. Tutti i cittadini di Monaco di Baviera furono invitati a partecipare alla festa presso i campi di fronte alla porta della città per festeggiare il lieto evento reale. In onore della principessa da allora i campi presero il nome di “Theresienwiese” (“prato di Teresa”), abbreviato in “Wies’n”.
La cerimonia di chiusura prevedeva presso il Theresienwiese una corsa di cavalli, una vera e propria festa per tutta la Baviera, l’anno successivo proprio la decisione di ripetere le corse dei cavalli diede origine alla tradizione dell’Oktoberfest.

historische wiesn-1

E’ qui che comincia la storia dell’Oktoberfest, celebrazione annuale che da allora scandisce la vita di Monaco di Baviera e della Germania, come un appuntamento fisso e puntuale, tranne nei 24 casi nei quali non si è tenuto per via di guerre o di epidemie.

Storia dell’Oktoberfest – dal 1811 al 1900

historische wiesn-2Nel 1811, al fine di lanciare l’agricoltura e l’economia bavarese fu organizzata anche una fiera agricola. La corsa di cavalli dal quale tutto ha avuto origine, oggi non ha più luogo, l’ultima edizione è stata infatti nel 1960, mentre la fiera agricola si tiene una volta ogni quattro anni, nella parte meridionale della Wiesn.
Nel 1813 la celebrazione è annullata a causa della guerra contro Napoleone. Nel 1818 compare la prima giostra e due altalene. Dal 1819 in poi la cittadinanza di Monaco si è assunta la responsabilità dell’organizzazione della festa facendone un evento annuale. Successivamente la durata dell’Oktoberfest è stata allungata e la data di inizio anticipata, per sfruttare le giornate più lunghe e più calde di Settembre.

Dal 1850, la statua della Baviera, costruita da Johann Baptist Stiglmaier e Ferdinand von Miller su progetto di Leo von Klenze e Ludwig Michael Schwanthaler, “vigila” sull’Oktoberfest.
Nel 1854 l’Oktoberfest è annullato a causa di un’epidemia di colera. Anche nel 1866 i festeggiamenti sono sospesi, la Baviera combatté a fianco dell’Austria in una guerra contro la Prussia. Nel 1873 il colera colpisce ancora, è un altro anno di sospensione. Nel 1885, la luce elettrica illuminò per la prima volta i tendoni dell’Oktoberfest.

historische wiesn-1899Dal 1887 in poi viene ripresa la tradizione della sfilata d’apertura, come nella prima edizione del 1810. Da allora infatti la “Einzug der Festwirte und Brauereien“, guidata dal Münchner Kindl rappresenta la cerimonia ufficiale d’apertura.
Dal 1892 la birra è servita in boccali di vetro (Maß). Dal 1896, grazie all’intraprendenza degli osti, in collaborazione con i produttori di birra, furono montati i primi grandi capannoni al posto delle vecchie baracche.

Storia dell’Oktoberfest – dal 1900 ai giorni nostri

historische wiesn-3Nel 1910, l’Oktoberfest festeggia il suo 100° anniversario con un consumo di circa 120.000 litri di birra…un record per quel tempo!!!
Nel 1913, fu fondata la Braurosl, la tenda più grande con 12.000 posti a sedere. Dal 1914 al 1918, lo scoppio del primo conflitto mondiale ha impedito lo svolgersi dell’Oktoberfest. Nel 1919 e nel 1920, si è invece celebrata solo una “Festa d’autunno”. Il 1923 e il 1924, sono ancori anni di sospensione a causa dell’inflazione.

historische wiesn-4

Nel 1933, la bandiera con la svastica ha sostituito la bandiera bavarese bianca e blu. Gli anni dal 1939 al 1945 sono anni di guerra e l’Oktoberfest viene ancora accantonato. Dal 1946 al 1948, come negli anni successivi alla prima guerra mondiale a Monaco si è celebrata solo una “Festa d’autunno” con una birra più leggera. Nel 1950, viene introdotta la oramai tradizionale cerimonia di apertura del festival: O ‘zapft is. Il primo sindaco a rompere il barile fu Thomas Wimmer.

historische wiesn-5Nel 1960 terminano le corse dei cavalli. Sempre nel 1960, l’Oktoberfest si trasforma in un enorme festival vicino a quello da noi conosciuto. Dal 1970, le locali organizzazioni gay organizzano “I giorni Gay”.
historische wiesn-6Nel 26 settembre 1980, esattamente alle 22:19 è esplosa una bomba in un bidone della spazzatura dei servizi igienici presso l’ingresso principale. La bomba era costituita da un estintore vuoto riempito con 1,39 kg di TNT. Tredici persone persero la vita, oltre 201 rimasero ferite, delle quali 68 in maniera grave. Questo è stato il secondo attacco mortale terroristico nella storia della Germania dopo il massacro di Monaco di Baviera. La responsabilità dell’attentato è stata attribuita a Gundolf Köhler da Donaueschingen, un estremista di destra, morto egli stesso durante l’attentato, che avrebbe operato da solo. Questa tesi lascia però parecchi dubbi e ha ancora parecchie ombre. Nel 1984 i barili di metallo furono ricoperti e rivestiti di legno al fine di mantenere inalterata l’efficienza ma potendo rispettare anche la tradizione. Dal 2005 in poi, al fine di rendere più accogliente l’Oktoberfest anche per gli anziani e per le famiglie la musica fino alle ore 18.00 è limitata a 85 decibel.

historische wiesn-smoke

A partire dal 2008, la legge ha proibito il fumo in tutti i locali chiusi aperti al pubblico. Per l’Oktoberfest nell’anno 2008 c’è stata una deroga, pur non essendo permessa la vendita di tabacco all’interno dei capannoni. Nel 2009 il divieto di fumo in Baviera è stato oggetto di scontro nei dibattiti politici, e furono quindi promulgate ulteriori deroghe speciali per le tende dell’Oktoberfest. All’inizio del 2010 tramite un referendum svoltosi in Baviera a seguito di un’iniziativa popolare è stato ripristinato in maniera rigorosa il divieto di fumo del 2008.

historische wiesn-7Il 2010 è l’anno del 200° anniversario dell’Oktoberfest. Per l’occasione nel giorno d’apertura ha avuto luogo una corsa di cavalli in costumi storici. Nella parte sud del Theresienwiese si è svolto l'”Historische Wiesn” (Oktoberfest storico) all’interno del quale venne servita una birra speciale per l’occasione. Questo contesto ha regalato ai visitatori la percezione di tornare indietro nel tempo e rivivere l’atmosfera dei secoli passati.

Visita Guidata di Monaco

Parti per l'Oktoberfest!

Tantissime Soluzioni di Viaggio per l'Oktoberfest dalla tua città da soli 60€!

Già 60000 persone hanno viaggiato con NOI! Cosa aspetti? Fallo anche TU!

Trova il Viaggio
Non aprire più

You have Successfully Subscribed!

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.