Scopri tutti i festival

Oktoberfest

A partire da 65€

Guarda partenze

Cannstatter

A partire da 55€

Guarda partenze

Herbstfest

A partire da 40€

Guarda partenze

Oktoberfest 2020: save the date!

Oktoberfest 2020

 

La nuova edizione dell’Oktoberfest 2020 si terrà, come da tradizione, tra fine settembre alla prima domenica di ottobre, quando il clima ancora mite permette di godere dei dehor. Le date scelte sono dal 19 settembre al 4 ottobre, e il programma, migliorato per garantire un’esperienza unica a grandi e piccini, sarà il seguente:

Sabato 19, ore 10:00: Wiesn-Einzug der Festwirte und brauereien

È la parata di apertura del festival che si svolge dal 1887. I birrifici monacensi e tutti gli addetti ai lavori (in tutto 1.000) sfilano con gli abiti originali e sui carri tradizionali, decorati, trainati da cavalli e buoi e carichi di barili, accompagnati dalla musica delle orchestrine.

Si parte da Josephspitalstraße e si arriva al Theresienwiese dopo circa 1 ora.

La parata è guidata dal sindaco della città e dal Mi.münchner Kindl, la mascotte, solitamente interpretata da una ragazza.

Sabato 19, ore 12:00 “O’ Zapft Is!”

È stappata!”. Nel tendone Schottenhamel, il sindaco di Monaco alle ore 12 in punto stappa, anzi rompe, a colpi di martello, la prima botte di birra dando vita alle danze e ai fiumi di birra! Una tradizione, che viene mantenuta per l’Oktoberfest 2020.

Dodici colpi di mortaretto sparati dai gradini della Statua della Baviera danno il segnale di partenza agli osti che, da questo momento, iniziano a servire la birra.

Domenica 20, ore 10:00: Oktoberfest Trachten und Schützenzug

La sfilata dei costumi tradizionali e dei tiratori è uno degli eventi più attesi della festa della birra. Due ore, sette chilometri e 9.000 partecipanti dalla Baviera e altre regioni che mostrano orgogliosi le loro tradizioni: costumi folcloristici, uniformi storiche, bande, tiratori agonistici e alpini, i carri, i cavalli, i buoi e altri animali tutti ornati minuziosamente. Vengono esibiti, inoltre, i prodotti del raccolto, gli utensili e vari oggetti di uso quotidiano del passato.

Domenica 27, ore 11:00: Concerto annuale

Tutte le orchestrine dei vari capannoni, circa 400 musicisti, si riuniscono ai piedi della Statua della Baviera, dando vita a un concertone open air di musica folk e non solo.

Domenica 4 ottobre: Cerimonia di chiusura

Tradizionale saluto a colpi di fucile e di pistole dell’epoca sulla gradinata della Statua della Baviera.

E poi ancora: giornate dedicate alle famiglie (di solito il martedì), eventi per gli anziani e tanto altro.

Oktoberfest 2020: come arrivare

Oktoberfest 2020- I capi delle 6 sorelle di MonacoLa location dell’Oktoberfest è sempre il Theresienwiese, il parco nel centro di Monaco ai piedi della Statua della Baviera.

Recarsi in auto è sconsigliato, per la mancanza di parcheggi ma soprattutto per una questione di sicurezza se si ha intenzione di bere molto. Si può parcheggiare presso numerose stazioni e continuare in taxi, con i mezzi pubblici o a piedi (circa 15 minuti dalla stazione centrale).

La scelta più comoda è usare i mezzi pubblici della città dato che molte linee portano al parco o nelle sue vicinanze e viene intensificato il servizio.

Le linee urbane (U-Bahn), la U4 e la U5 fermano alla stazione Theresienwiese e alla vicina stazione Schwanthalerhöhe, mentre le linee U3 e U6 fermano presso le stazioni di Goetheplatz e Poccistrasse.

Le linee ferroviarie suburbane (S-Bahn), invece, la S1 e la S8 fermano alla stazione di Hackerbrücke.

Sia le linee urbane che suburbane rimangono in servizio fino alle 2:10 e 2:40.

Occhio anche al giorno della settimana: anche all’Oktoberfest 2020 si registrano numeri da record durante i weekend mentre nei giorni infrasettimanali la situazione è sicuramente meno caotica, quindi più fatica o meno a raggiungere i tendoni.

Oktoberfest 2020: prezzi

Fissare un badget per visitare l’Oktoberfest è impossibile: tutto dipende da quanto e cosa si vuole bere e mangiare, a quali eventi si vuole partecipare, se si è interessati anche alle giostre e ai souvenir. L’entrata al parco e ai tendoni rimane gratuita mentre i prezzi della birra sono aumentati leggermente negli ultimi anni. Un boccale da 1 litro costa tra i 10€ e gli 11€, a cui si deve aggiungere la mancia. Se pensate di svincolare verso le bibite analcoliche o l’acqua per risparmiare rimarrete delusi perché anche i soft drink hanno prezzi altini. Per quanto riguarda il cibo, ogni tendone ha un menù diverso tra i 10 € e i 20 €, a scelta tra pollo, salsicce, stinco di maiale, patatine e panini.

I gadget, come le giostre, hanno prezzi molto variabili. Indipendentemente da quanto vogliate spendere, ricordate di portare i soldi in contanti, unico metodo per pagare all’interno dei tendoni. In tutto il parco sono presenti sportelli ATM, qualora fosse necessario prelevare altro contante.

Oktoberfest 2020: attrazioni e novità

Annoiarsi all’Oktoberfest 2020 è impossibile: il festival offre ogni anno tante nuove proposte per soddisfare anche il visitatore più esigente. Le parate, le giostre, i tendoni e i birrifici tipici, i concerti, le cerimonie storiche sono confermati, grazie al loro costante successo ma anche un pizzico di innovazione e miglioramento. Per coinvolgere sempre più persone allo spirito di festa dell’Oktoberfest sarà data la possibilità di travestirsi, immergersi in un’altra epoca e scattare una foto vintage. Inoltre, i tendoni stanno ampliando sempre più le opzioni vegetariane e vegane senza rinunciare alla qualità e al gusto: formaggi locali, verdure e salse, la pasta, dolci e tanto altro.

Un’altra novità che ha avuto successo nell’ultimo periodo, per comodità e immediatezza, è l’app ufficiale e gratuita dell’Oktoberfest (disponibile sia per Android che iOS). L’app comprende la mappa, i tendoni, le news e gli eventi, consente di trovare offerte tra i vari birrifici, trovare i servizi più vicini, ricevere consigli, trovare i propri amici e farsi trovare da loro, condividendo la propria posizione.

Oktoberfest 2020: non si può…

La Hofbrau all'Oktoberfest 2020pagare con la carta di credito agli stand;

portare borse e zaini all’interno del parco (sono consentiti solo marsupi o borsette piccolissime);

far entrare animali negli stand;

fumare, ma vengono allestite apposite zone al di fuori dei capannoni;

servire birra per celiaci;

servire la birra a chi non ha il posto a sedere;

abbandonare il proprio posto a sedere a meno che non ve lo tengano occupato o siate sicuri di andare via;

arrabbiarsi! (spesso l’alcol fa agitare gli animi, perciò mantenete la calma).

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Visita Guidata di Monaco

x
cookie

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.