Scopri tutti i festival

Oktoberfest

A partire da 65€

Guarda partenze

Cannstatter

A partire da 55€

Guarda partenze

Herbstfest

A partire da 40€

Guarda partenze

Kocherlball, una tradizione immancabile a Monaco

Kocherlball - Sfilata in abiti tipici

 

Se siete in partenza per Monaco questo mese non perdetevi il festival Kocherlball, il più grande festival di danza popolare della capitale bavarese, in programma la terza domenica di luglio.

Il Kocherlball è uno degli eventi storici e più popolari della città bavarese, anche se poco conosciuto e frequentato dai turisti, tra i più divertenti e allegri dell’anno grazie alla musica e alle danze tradizionali, dal clima familiare e raccolto. Giovani e anziani si radunano intorno alla Torre Cinese nel Giardino Inglese per ballare e festeggiare al mattino presto, ricordando e tramandando le origini del festival, quando i domestici e servi della città si riunivano prima di iniziare il lavoro quotidiano.

Kocherlball: il festival

Il Kocherlball, o Cook’s Ball (da “Kocherl” che nel dialetto locale significa “cuoco”) nacque intorno al 1880, quando i domestici della città, i cuochi, i camerieri e i soldati, iniziarono a riunirsi all’alba sotto la Torre Cinese nell’Englischer Garten dove si svolge tutt’oggi, per danzare e festeggiare insieme prima di cominciare il proprio servizio. Il loro tempo libero, infatti, non era molto e la mattina rappresentava una delle poche opportunità di svago e divertimento. Fino al 1904 il Kocherlball si svolgeva ogni domenica d’estate. Lo stesso anno venne sospeso, perché poco decoroso, fino al 1989 quando venne reintrodotto nel programma estivo della città di Monaco grazie ai festeggiamenti per l’anniversario del Giardino Inglese. Così, oggi, ogni terza domenica di luglio, dalle sei alle dieci di mattina, tutti sono invitati a partecipare al festival, portare cibo da casa, sedersi al Biergarten lì nel parco, e ovviamente ballare insieme. Nonostante l’orario, agli estranei forse poco comodo, è consigliato arrivare il più presto possibile per assicurarsi un posto a sedere.

In occasione del Kocherlball, sin dall’alba vengono organizzate lezioni di danza (polka, valzer e i tradizionali Zwiefacher e Münchener Francaise), ospitati maestri e musicisti, serviti caffè e dolci (il “candlelit breakfast”). Se ballare non è nelle vostre corde, non preoccupatevi: parte dell’esperienza è anche guardare, incoraggiare i danzatori e degustare i prodotti locali, conoscere nuove persone e godersi gli altri avvenimenti speciali proposti.

Ogni anno partecipano al festival migliaia di persone che rievocano il passato, indossando i costumi classici e le vecchie uniformi, il Dirndl e il Lederhosen, dando vita ad una atmosfera autentica.

Kocherlball: dove si svolge

Lo sfondo del Kocherlball è, da sempre, l’Englischer Garten con la Torre Cinese, nel centro di Monaco, nelle vicinanze del fiume Isar. La Torre Cinese, chiamata anche Chinesischer Turm in tedesco, è una costruzione in legno alta circa 25 metri che richiama la struttura di una pagoda. Distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruita subito dopo ed è aperta al pubblico tutti i giorni. La torre ospita uno dei tantissimi e tra i più grandi Biergarten di Monaco ed è vicina ad altre attrazioni del parco.

Qui, dove si svolge l’estivo e annuale Kocherlball, vengono garantiti ad ogni edizione migliaia di posti a sedere, un ambiente suggestivo, buona birra e buon cibo.

Arrivare alla Torre Cinese di Monaco, e quindi raggiungere il festival è semplice: con i mezzi pubblici basta prendere la metropolitana direzione “Moosach Bf” e scendere alla fermata “Giselastraße”. Da qui, l’autobus 154 verso “Bruno Walter-Ring”.

Kocherlball - Giardino CineseOggi, a differenza del secolo scorso, varrebbe la pena partecipare al Kocherlball per poter conoscere parte della storia autentica di Monaco, invogliati, magari, anche dal fatto che ora la domenica non si inizia a lavorare finite le danze, ma si può tornare a casa a riposare o rimanere a rilassarsi e godersi il Giardino Inglese.

Monaco è una città sempre dinamica, energica e giovanile, fiera di custodire un passato ricco e insegnare le sue tradizioni.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Visita Guidata di Monaco

x
cookie

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.