Scopri tutti i festival

Oktoberfest

A partire da 65€

Guarda partenze

Cannstatter

A partire da 55€

Guarda partenze

Herbstfest

A partire da 40€

Guarda partenze

Birra artigianale: è sempre la scelta giusta

Birra artigianale

 

Quando siamo in un pub e ci gustiamo una birra artigianale fredda di bottiglia o appena spinata di certo non pensiamo alla storia che sta dietro una bevanda dall’aspetto così semplice e facile da apprezzare.

Perché scegliere una birra artigianale

Consideriamo la birra più come una compagna per facili baldorie o la giusta conclusione di una giornata di lavoro, ma dietro questo liquido dorato ci sono millenni di storia che partono da una terra oggi difficile da associarvi: l’Egitto!

Credo non sia facile immaginare il faraone Ramses con un calice di birra in mano, anzi è molto più popolare l’immagine dell’oste bavarese con le guance rosse e sempre allegro, eppure dobbiamo dire grazie proprio ad antichi adoratori di gatti se oggi possiamo godere di questo succo al luppolo.

Nel corso dei millenni l’arte di fare birra si è evoluta ed è entrata nella tradizione di tutti i paesi, c’è la versione più commerciale e su larga scala oppure c’è la versione artigianale che ha permesso di alzare il livello di pregio in quanto oggi non si fanno più solo degustazioni di vino, ma anche la birra si è presa il suo posto e la sua struttura viene costantemente studiata per migliorarne l’adattabilità ai gusti e alle richieste dei diversi consumatori.

L’evoluzione della birra artigianale in Italia

Birra artigianale- Perché è la miglioreDa una statistica datata 2018, in Italia si contano 813 birrifici che si distinguono in sola produzione o con servizio pub annesso; sono realtà piccole e a volte isolate da raggiungere, ma che offrono varie scelte di birra artigianale che per gli appassionati diventano la scoperta di nuovi gusti da bere molto spesso associati a piatti cucinati solo con prodotti a km 0 per far vivere un’esperienza unica del territorio.

La birra artigianale cela un mondo di riscoperta di un metodo antico che non si vuole abbandonare, la possibilità di sentirsi un piccolo chimico creando abbinamenti nuovi e diversi dal convenzionale, avvicinare la passione per la birra con la conoscenza dei sapori del proprio territorio ed infine volete mettere prodursi la propria birra che soddisfazione da!

Ci sono anche realtà che oltre ad offrire birre dal gusto autoctono e abbinarle a piatti semplici ma decisamente gustosi, offrono mini-spa a base di birra e direi che è un’esperienza da provare.

A livello nazionale già da anni ci sono fiere ed eventi in onore alla birra artigianale, possono avere carattere degustativo delle nuove proposte oppure per formare giovani mastri birrai, le principali città italiane offrono giornate dedicate alla birra e al mondo e metodo artigianale che la circonda.

L’evoluzione della birra artigianale nel mondo

Quando si pensa alla birra le associazioni più comuni sono Monaco con l’evento dell’Oktoberfest, i pregiati prodotti dei monaci belga e che se vai a Praga costerà meno dell’acqua; tutte associazioni assolutamente vere e confermate, ma anche qui ci sono curiosità ed approfondimenti necessari per comprendere meglio il tesoro nascosto all’interno di un bicchiere.

Nel complesso termale di origine romana a Budapest è possibile fare un bagno caldo con gli elementi classici della birra: luppolo, malto e lievito, ciliegina sulla torta, avrete a disposizione una spillatrice tutta per voi.

Birra artigianale nei boccaliNella classifica del maggior numero di birrifici artigianali Germania ed Inghilterra si contendono rispettivamente 1° e 2° posto, l’Italia subito dietro al 3°, ma da una mappa si potrà vedere che ogni paese dall’occidente all’oriente produce una non-semplice bevanda dandole caratteristiche tipiche del territorio.

Se per essere riconosciuti ci vuole carattere, la birra artigianale ne ha da vendere, tra le sue sfumature dal bianco al nero intenso, dal sapore più dolce a quello più acido lascia sempre un ricordo alle nostre papille gustative.

Molto spesso questo prodotto viene associato per le sue caratteristiche di gusto e colore alle donne e come queste, gli uomini non possono farne a meno.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Visita Guidata di Monaco

x
cookie

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.